Da più di una settimana vivo senza TV. Colpa del crollo di un pezzo di mobile del salotto. Nulla di grave ma da allora, non avendo avuto voglia di trovargli un nuovo appoggio, la mia televisione se ne sta in un angolo sola e spenta in una depressione cosmica. Lei si riprenderà e  io proprio non soffro. In ogni caso le notizie, quelle peggiori, arrivano comunque.  Così ieri sera guardando twitter sul telefonino ho scoperto che la prima tendenza italiana era diventata #stocondiego. Il primo pensiero è stato: Maurizio e Alessandro si sono così presi bene del libro il “futuro è nostro” di Diego Fusaro che hanno iniziato una pubblicizzazione di massa tale che gli italiani hanno iniziato a leggere qualcosa di più interessante dell’ennesimo libro di Ken Follet. Invece no, ho controllato la classifica dei best seller e Ken regna sovrano, ancora una volta a dimostrazione che il merito non è di casa neppure in libreria. Allora ho pensato: vuoi vedere che quel simpaticone di Diego Abatantuono ha avuto uno scatto di orgoglio e ha mandato a stendere Ballando con le Stelle 2014 a suon di viuuuulenzaaaaaa? Ero già pronta a fare il mio hashtag di approvazione quando ho capito che di mezzo non c’erano scarpe da ballo. La mia mente è volata al Pibe de Oro e per un attimo ho sperato che l’ormai panzuto Diego Armando Maradona, appresa la sospensione di De Magistris, avesse deciso di tornare trionfante in Napoli annunciando la sua prossima candidatura a Sindaco. Un solo punto nel programma: mandare ko equitalia e devolvere tutti i soldi che deve al fisco per la riqualificazione della città. Invece no, impossibile. Maradona al massimo busserebbe alla porta di Marino, giusto per capire di che sostanza si fanno i Rolling Stones . Esauriti i Diego per cui vale la pena tenere una finestra aperta nel cervello ho spento la fantasia e mi sono abbandonata ai motori di ricerca. Le scarpe c’entravano e la politica pure. Ci ero andata vicina. Il nuovo eroe nazionale era diventato Diego Della Valle. Avrebbe conquistato gli italiani con la frase “la gente è pena di dignità ma ha i frigoriferi vuoti”. Mica ha brevettato le Hogan commestibili da vendere ad Eataly a modico prezzo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*