Due alloggi occupati e un quartiere che chiede aiuto. Alcuni ragazzi appartenenti all’area anarchica hanno occupato due appartamenti al primo piano,  all’interno del complesso Atc di via Aosta. A rivelare il fattaccio, verificatosi al civico 31 interno F, sono stati alcuni residenti, evidentemente poco contenti della situazione e molto proccupati.

Gli anarchici sono entrati rompendo forzando le serrature delle porte, dal momento che forzare la porta di un appartamento sfitto e occuparlo con la forza è un reato penale, speriamo che chi di dovere intervenga in tempi brevi. Caso denunciato dal capogruppo FDI in Circoscrizione 7 Patrizia Alessi ,dal capogruppo di FDI in consiglio regionale Maurizio Marrone e dalla responsabile nazionale FDI Augusta Montaruli. “Mentre le famiglie in emergenza abitativa aspettano la casa popolare – spiegano– ci sono persone che arrivano a prendere possesso illegalmente degli alloggi Atc per trasformarli in loro covi”.

In via Aosta 31/f ci sono complessivamente nove appartamenti ancora non abitati: pare che nessuno voglia andare in queste case.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*